TangoTe ASD APS

Apri il tuo cuore e vivi il tango come un atto d’amore”. Con queste parole come filosofia di vita e di arte Rita Grasso e Pablo Petrucci trasmettono nelle loro classi la conoscenza del tango. Un tango guidato dal sentimento che nasce dalla musica, come esternazione della passione e del gusto della vita, senza tralasciare il rigore dei passi e la dedizione che questa danza porta con sé. Ma anche un tango per divertirsi, improvvisando ad ogni istante nel coinvolgimento musicale. Nella Scuola TangoTe si insegna ad amare il tango come espressione di cultura e ad ascoltare, abbracciare, comunicare, camminare sulla musica.

I nostri istruttori

Ferrarese, dopo gli studi di pianoforte e di diritto, si dedica al Teatro.
Partecipa a numerosi laboratori teatrali, tenuti da Cora Herrendorf, Pippo del Bono, Franca Fioravanti e Marco Romei, Francesca Pellegrini, Lech Maria Raczak , Mariangela Gualtieri, Angela Malfitano ed altri.
Partecipa a laboratori coreografici con Giovanna Summo, Monica Francia, Aline Nari, Michele di Stefano.
Nel 2000 inizia a studiare tango argentino partecipando a numerosi corsi e stages con diversi maestri anche di fama internazionale.
Nel 2001 pubblica il libro di poesie “Passi di Tango” e incide un CD musicale con brani da lei composti; lo stesso anno realizza lo spettacolo teatrale “Tango Te”.
Nel 2004 realizza lo spettacolo teatrale “¡QueTango!”
Nel 2005 fonda l’associazione culturale TangoTe.
Tra il 2005 ed il 2006 conduce un laboratorio di TeatroTango che culmina nelle performance: “Istruzioni per ballare il tango”, “Origines” e “Tango&Rane”.
Nel 2007 inizia ad insegnare tango argentino “Estilo Milonguero”.
Nel 2007 presenta la nuova performance: “Tango, diresti tu”.
Nel 2008 organizza a Ferrara una rassegna di TeatroTango nell’ambito della quale presenta gli spettacoli “A Media Voz” e “Ensuenos” ed inizia la collaborazione di insegnamento del tango con la Maestra Rosanna Remòn.
Nel 2009 organizza il primo Ferrara Tango Festival, Festival che organizzerà consecutivamente per 7 edizioni fino all’anno 2015; sempre nel 2009 si esibisce ed insegna al Festival dei Porti di Portoviro.
Nel 2010 ed inizia la collaborazione con il milonguero argentino Pablo Petrucci.
Nel 2011 organizza l’evento Chianciano TangoTerme.
Nel 2012 organizza una Vacanza Tango a Gabicce Mare.
Nel 2013 organizza la Vacanza Pasqua Tango a Ferrara e le attività di tango all’interno della Festa del Libro Ebraico promossa dal MEIS.
Nel 2014 organizza una Vacanza Tango a Morigerati (SA).
Nel 2015 organizza numerosi stage ed esibizioni con ballerini di fama internazionale.
Nel 2016 organizza il Saggio della Scuola “La meravigliosa storia del Tango!” e una Vacanza Tango alle Terme di Rogaska Slatina.
Nel 2017 organizza le Milonghe “Al Piso” e “La Princess” a Bologna e LaSalettaMilonguera a Ferrara.
Nel 2018, continua l’attività didattica e di organizzazione di milonghe a Ferrara e Bologna e organizza Vacanze Tango a Buenos Aires e a Lisbona.
Nel 2019 organizza Ronda Estense, encuentro milonguero a Ferrara

Pablo Petrucci, il tango lo ha appreso prima in famiglia e poi frequentando, fin da piccolo, le milonghe del suo barrio (in particolare quella del Club Sportivo Devoto) in cui ha appreso le radici e il senso del ballo “sociale”, caratterizzato principalmente dal gusto di ritrovarsi a ballare in milonga.

 

Successivamente si è avvicinato allo stile dell’Abbraccio Chiuso, uno stile poco appariscente, apparentemente semplice, la cui caratteristica è lo stretto contatto dei corpi e nel quale l’abbraccio è permanentemente chiuso, intimo e sicuro.

 

Pablo insegna il tango così come viene ballato dai milongueros nelle milonghe del centro di Buenos Aires: CUORE CONTRO CUORE.

 

Conoscitore profondissimo delle musiche di tango delle diverse epoche e dei diversi cantores, il suo ballo si caratterizza per la sobrietà e l’assoluto rispetto della pista e degli altri ballerini, la grandissima creatività nell’improvvisazione e l’interpretazione fedele e puntuale della musica.

I nostri corsi

Close